Il Modo Migliore Per Correggere L’errore Di Explorer Errore Di Chiamata Di Procedura Remota

In questo articolo sull’approccio, ne descriveremo alcuni associati ai possibili motivi che possono innescare un errore explorer correlato alla chiamata di procedura remota , oltre a quello poi condividerò alcuni semplici metodi di ripristino a cui puoi dare un’occhiata per risolvere questo problema.

Ottieni il software di riparazione del PC di cui tutti parlano. Scarica qui.

Seleziona “Prompt dei comandi” e fai clic con il pulsante destro del mouse per eseguirlo effettivamente come ufficiale. Esegui il comando sfc /scannow all’interno del prompt dei comandi per cancellare un errore “Richiamata procedura remota non riuscita e di conseguenza non riuscita”. Dopo aver avviato il programma, utilizzare sfc /scannow. Attendi fino al completamento della richiesta.

Come correggere l’errore “Chiamata di procedura remota non riuscita e non riuscita” in Windows 10

Come faccio a interrompere le chiamate di procedura del telecomando?

Vai a Dominion > Gestione computer > Servizi. Fare doppio clic su Seleziona procedura remota. Fare clic su “Start” e fare clic automaticamente su “Crea”. Nella scheda Servizi, trova RPC e controllalo.

Una chiamata di cura remota (RPC) è una chiamata tattica ideale, nota anche come qualsiasi chiamata “subroutine” o “funzione” appena acquistata. Diciamo che ricevi l’errore “Chiamata tecnica remota non riuscita e non riuscita”. Leggi questo eccellente articolo per scoprire esattamente in che modo risolvere il problema.

Cosa succede se disabilito la chiamata alla procedura virtuale?

Cosa succede se elimino la chiamata di procedura remota? Esegue richieste di attivazione del servizio, promesse di esportazione di articoli e raccolta di rifiuti distribuita per i server COM e DCOM in-game. Se questo assistente viene interrotto o disabilitato, i programmi che installano COM o DCOM non funzioneranno sicuramente correttamente.

La chiamata di procedura remota può chiudere un protocollo che molto probabilmente un programma utilizzerà facoltativamente per richiedere servizi utilizzando un altro programma situato su una speciale rete privata. Utilizzando questo protocollo, uno stesso programma non ha bisogno di informazioni di mercato specifiche per effettuare una buona chiamata di trattamento: lo schema richiedente è infatti il ​​”client” e il pacchetto che fornisce in particolare. Il fornitore del servizio è anche un determinato “server”. Il difetto “La chiamata alla procedura remota non è riuscita e potrebbe non essere completata” indica un problema molto grande con la procedura remota di dare una chiamata. Questo

Se il servizio viene interrotto per smette di funzionare, i programmi che utilizzano COM o DCOM non funzioneranno correttamente. Se ricevi l’errore di valutazione “La chiamata alla procedura remota non è stata possibile e non è stata completata”, la particolare chiamata alla procedura del dispositivo remoto potrebbe non essere la più appropriata e dovrebbe essere riattivata.

Un altro risultato probabile per questo errore potrebbe essere che i file siano corrotti/danneggiati sul sistema. Nel mio caso personale, è necessario eseguire Controllo file di sistema. Nella guida, gli esperti in particolare descrivono vari modi per sbarazzarsi del problema.

Video che mostra come risolvere “Chiamata di procedura remota non riuscita ed esecuzione gestita” anziché un errore:

  • Presentazione
  • Controlla il servizio di chiamata di procedura remota.
  • Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows
  • Esegui Controllo file di sistema
  • Scansiona il tuo corso alla ricerca di malware
  • Controlla gli aggiornamenti di Windows
  • Video che mostra come correggere la scelta sbagliata “Non è stato possibile completare la chiamata della procedura remota, quindi è stata eseguita”, non l’errore
  • Verifica remota dell’esatto servizio di chiamata di procedura

    explorer error chiamata al metodo remoto non riuscita

    I servizi di Windows (noti anche come services.msc) vengono utilizzati per inserire Windows nei servizi che vengono eseguiti su quel bel sistema. Questi servizi sono affidabili per rendere disponibili i programmi in esecuzione e quindi gestire le impostazioni di sistema di molte persone oltre alle risorse.

    explorer error procedura remota contattaci chiamando non riuscita

    Per verificare se il servizio Remote Procedure Call può essere abilitato, apri la finestra di dialogo Run Dialog Gallery richiedendo Segreti e Metodi Win+R sulla tastiera della tua azienda o facendo clic con il pulsante destro del mouse su Start e quindi selezionando Esegui. thread’ nell’ambito di una ricetta.

    p>

    Perché la chiamata di procedura remota viene eseguita sul mio computer?

    A volte succede una volta che questo programma non viene arrestato, inoltre, provoca un elevato consumo di CPU e disco sul tuo computer. Molte aziende beneficiano di RPC, come gli aggiornamenti di Center forWindows, OneDrive o Dropbox, ecc. Possiamo provare a indagare su questi fornitori di piani di servizio e determinare quale processo sta sicuramente causando il problema.

    Poiché la finestra di discussione Esegui si apre frequentemente, inserisci services.msc, premi Invio o OK.

    Nella finestra Servizi, trova e fai clic con il pulsante destro del mouse su Remote Procedure Call (RPC). Seleziona “Proprietà” dalla maggior parte del menu contestuale.

    Nella finestra delle proprietà della chiamata di procedura remota (RPC) (computer locale), controlla il tipo di avvio e assicurati che sia impostato su Automatico ma anche che tutti i nostri servizi siano in esecuzione. In caso contrario, impostalo come modo su Automatico, fai anche clic su Avvia, Applica puoi salvare le modifiche.

    Ora nota che la maggior parte di “DCOM Server Process Launcher” è in esecuzione nella finestra Servizi, quindi il vecchio metodo si applica ad esso. Quindi “RPC Find Locator” e vedere dove il loro particolare tipo di avvio è impostato per tollerarlo come “Manuale”, ma non installare il prodotto. Controlla mentre questo ha corretto l’errore “E-mail di procedura remota non riuscita e non è iniziata completata”.

    Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows

    Anche l’esecuzione di tutto lo strumento di risoluzione dei problemi integrato di Windows può essere utile. Windows contiene anche diversi strumenti per la risoluzione dei problemi. Risoluzione dei problemi progettati per aiutare a diagnosticare rapidamente e risolvere automaticamente diversi problemi con il tuo computer.

    Accedi alle “Impostazioni”, seleziona “Risoluzione dei problemi” e seleziona “Risoluzione dei problemi” dall’elenco appropriato per concentrarti sulla risoluzione dei problemi.

    Nel negozio di risoluzione dei problemi, cerca mentre seleziona “App di Windows Store” con lo strumento di risoluzione dei problemi per trovare inoltre la risoluzione di altri problemi. Fai clic su Esegui il tuo attuale strumento di risoluzione dei problemi.

    Esegui Controllo file di sistema

    System File Checker (SFC) è uno strumento di Windows che consente agli utenti di cercare all’interno dei file di sistema di Windows la corruzione e il ripristino di file danneggiati.

    Per fare ciò, avvia solitamente il prompt dei comandi di avvio digitando “prompt dei comandi” nella ricerca e quindi facendo clic con il pulsante destro del mouse su “prompt dei comandi” al livello superiore. Per eseguire il prompt dei comandi come amministratore, seleziona “Esegui come amministratore” dopo il menu a discesa.

    È necessario eseguire qualsiasi prompt dei comandi con privilegi elevati e per eseguire un’eccellente scansione SFC.

    Digita “sfc /scannow” in una finestra del prompt dei comandi e premi Invio sulla tastiera per eseguire questo comando a sua volta. Il Controllo file di sistema potrebbe benissimo iniziare e verranno prodotti gli sforzi per completare la scansione. Attendi che la scansione venga completata e riavvia il computer.

    Verifica se questo gestisce gli errori “Chiamata procedura remota non riuscita e ulteriormente non riuscita”.

    Scansiona il tuo sistema alla ricerca di malware

    Esegui una scansione completa della suite per vedere se c’è qualche spyware e trovato sul tuo computer. Probabilmente utilizzerai sicuramente Windows Defender (il programma per computer integrato) che protegge i computer da virus, spyware e altri malware.

    p>

    Aggiornato: Reimage

    Il tuo computer sta funzionando? Non preoccuparti, Reimage è qui per aiutarti. Con pochi clic, il nostro software può scansionare il tuo sistema alla ricerca di problemi e risolverli automaticamente. Così puoi tornare al lavoro il più rapidamente possibile. Non lasciare che un piccolo problema tecnico ti trattenga: scarica Reimage oggi!

  • Passaggio 1: vai al sito Web Reimage e fai clic sul pulsante "Download"
  • Passaggio 2: segui le istruzioni sullo schermo per installare Reimage
  • Fase 3: apri Reimage e fai clic sul pulsante "Scansiona ora"

  • Per eseguire una verifica completa del sistema con Windows Defender, cerca “virus” e fai clic su “Virus & Threat Protection”.

    Come faccio a vedere la chiamata di procedura remota non riuscita Windows 8?

    a) Premi il tasto “Windows + R” significativo sulla tua tastiera. b) Di solito nella finestra Esegui, digita “MSCONFIG” e vai su OK. c) In questa fattura generale, fare clic su Avvio normale, quindi su OK. d) Quando viene richiesto di riavviare il tipo di personal computer, fare clic su Riavvia.

    Seleziona Scansione completa e fai clic su Scansiona ora. Questo certamente avvierebbe l’integrazione del malware per il podio. Se vengono trovati virus qui, previenili.

    Se lo desideri, puoi prendere L’ultimo virus combinato con lo scanner di malware dal nostro elenco che indica i migliori strumenti anti-malware, che consiste nel software anti-spyware più noto in quanto ti consente di scegliere il software potente per proteggere il tuo computer. Fare clic su questo collegamento univoco.

    Ottieni lo strumento di riparazione PC Reimage. Clicca qui per avviare il download.

    Posted on